Su di me

[381042_319929298029001_100000358019083_1052651_315068980_n.jpg]

Sono un libero cercatore spirituale che segue l’unica vera religione: quella del Dio interiore che ci è stata tramandata dalla Tradizione Iniziatica nelle varie culture attraverso i secoli e trova il suo compimento nella Gnosi Universale. Il nucleo di quest’insegnamento spirituale è che il Figlio dell’Uomo è dentro di noi e solo lì va cercato. La crescita spirituale è solo un fatto privato tra noi e lo Spirito, e sarà il Logos ad istruirci quando saremo pronti. Le istituzioni umane, una per tutte la Chiesa, non hanno alcuna importanza, anzi, sono solo strumenti di controllo che ci allontanano dalla vera ricerca interiore. Amo da impazzire la serie tv Lost: mi ha cambiato la vita e mi resterà per sempre impressa nell’intimo. Adoro Franco Battiato, un artista meraviglioso che ha ricercato da sempre una continua sperimentazione pratica del divino. Un modello di coerenza a cui ispirarsi. Il mio libro preferito è L’Iniziato di Mark Hedsel. Ho creato questo spazio per condividere pensieri e riflessioni con altre persone interessate ad approfondire queste tematiche.

Flash Desmond

Annunci

8 pensieri su “Su di me

  1. Sto studiando il Vangelo di Tommaso. Non mi riesce difficile capire cosa significhi fare in modo che il maschio non sia più maschio e la femmina non più femmina. perchè si tratta di unire e trascendere gli opposti e ripristinare l’androginia dell’origine. Ma …..”.quando metterete una mano al posto di una mano e un piede al posto di un piede una immagine al posto di una immagine” non riesco a capirlo perchè non si tratta di una unione di opposti. . Puoi aiutarmi a capire? Leonardo

  2. Ciao Leonardo! Sai, ci ho pensato anch’io molte volte ed effettivamente non è facile rispondere per bene a questa domanda. Neanch’io ho un’idea precisa sulla questione. Credo però che dovremmo cercare di ragionare a più dimensioni, nel senso che, se quanto accade su questo piano è un riflesso di ciò che sta in alto, come in alto così in basso, come in cielo così in terra, allora ogni elemento o cosa di questa realtà fisica dovrebbe avere un suo corrispettivo archetipale su un piano più alto. Forse sono quelle verità che non possono essere comprese intellettualmente, ma afferrate con esperienze dirette. Grazie, ciao
    Flash Desmond

  3. Penso sia talmente semplice che a volte può sfuggire il significato ad una mente abituata a riflessioni profonde e complicate: il maschio non sia più maschio e la femmina non sia più femmina significa sia l’armonia degli opposti (o la trascendenza di essi) sia il distaccamento dal mondo e dall’io, quindi in ultima analisi dal tuo sesso (che la parte che riteniamo più vicina a noi) mentre il secondo verso è molto più semplice: la bellezze e l’armonia la si raggiungono quando la cosa giusta è nel posto giusto al momento giusto! Questa frase racchiude la meravigliosa perfezione dell’esistenza! Tu non puoi attaccarti ad una mano o a un piede, non dici io sono un piede! Però con il sesso si: puoi dire io sono un maschio (per questo ha senso dire ciò che c’è scritto nella prima frase). Nella seconda invece è spiegata la perfezione dell’esistenza, una mano dove sta una mano, un piede dove deve stare per sua natura, per poter svolgere il suo compito naturale, così come l’immagine! Riuscite ad immaginare un piede al posto di una mano? Oppure una mano di un 50enne sul corpo di un bambino? No! Che bruttura sarebbe? Il significato che l’esistenza ci da è chiaro e semplice, ma a causa dei nostri attaccamenti è prima necessario trascendere il sesso e poi vedere semplicemente le cose per come sono!
    Spero di aver reso l’idea senza troppe distorsioni, questo è quello che mi è parso di intuire leggendo il tuo commento Leonardo.
    Tanti abbracci.
    Giacomo

  4. Bravo Flash, hai trovato Dio! Già uno che scrive quello che hai scritto tu nella presentazione, ossia: l’unica vera religione: quella del Dio interiore che ci è stata tramandata dalla Tradizione Iniziatica nelle varie culture attraverso i secoli e trova il suo compimento nella Gnosi Universale

    Hai capito molto, o perlomeno hai capito quello che la maggior parte delle persone non intende in una vita intera! Sei già un passo avanti allora … detto questo saprai anche che la sola cosa infinita in questa realtà è il sapere, la conoscenza non ha mai fine. Conosci te stesso diceva un tizio più di due millenni addietro … e quanto aveva ragione!
    A noi non serve essere iscritti a qualche loggia, illuminazione al 33° grado!!!

    Complimenti per il blog, sarai uno di quelli che seguo
    Alla prossima compagno d’avventura gnostico 🙂

    Ti lascio dei link, magari illuminanti, del mio blog sul tema

    http://fintatolleranza.blogspot.it/2013/06/illuminazione-illuminatoi-cosa-pensate.html

    Illuminato è chi discende all’inferno e porta la luce dove regnava il buio

    poi questi due

    http://fintatolleranza.blogspot.it/2013/05/tu-che-realta-conosci-lo-spirito.html

    http://fintatolleranza.blogspot.it/2012/11/la-salute.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...